Dio dorme nelle rocce, sonnecchia negli animali e si risveglia nell’uomo…

.
Ma quando prende una forma fisica si dimentica di Sè.
In polacco si dice: „dimenticare il mondo divino”, e indica lo stato in cui ci dimentichiamo chi siamo e lasciamo che sia la
mente a guidarci… ed è proprio così… Dio si dimentica di Sè, chiude gli occhi interiori e guarda intorno attraverso il prisma chiamato Matrice.
.
Nasce l’Ego… le sue frequenze partono dalla mancanza e così nasce anche il desiderio – un frutto della separazione, della mancanza, del sonno profondo da cui il tuo compito è RISVEGLIARTI.
.
Dio non ha sesso, nessuna faccia unica, non si trova lassù o lontano da Te… è dentro di te… si manifesta nelle specie animali, nelle piante, in ogni cosa, ogni creatura… in ogni persona… Ed è proprio nei contrasti che può sperimentare le sue ombre e la sua Maestà.
.
La mente non è solo quella che la definisci  „Tua„, è un programma collettivo, razionale e matematico. Logico me nello stesso momento anche irrazionale nei sui meccanismi inconsci.
I programmi si mischiano a vicenda, creano la realtà, i pensieri, le emozioni… ma in tutta la confusione che ci domina, una cosa è certa… ogni pensiero e ogni emozione ha vita breve…
.
Per questo puoi superare ogni „problema” tranquillamente… perché è solo un’invenzione mentale temporanea…
.
E se inizi a RISVEGLIARTI da questo illusorio sonno, se torni a Casa e Ti ricordi Chi Sei e da Dove vieni… ecco che inizia un’altra „storia”… inizia la VITA a 360 gradi. La „proiezione” rimane, certamente, perché la crea la stessa Coscienza Superiore, la stessa Mente Divina… solo che risvegliata e felice di poter creare non dalla mancanza ma pretendo dall’abbondanza.
.
In questo spazio, il cuore non soffre, la Luce in Te si espande e brilla in ogni tua cellula…
Tutto cambia… cambia ogni aspetto… scompaiono come per magia le persone che ti davano fastidio, perché nel risveglio hai aperto un’altro paio di occhi pieni d’amore incondizionato… e guardando il mondo attraverso i tuoi nuovi occhi non puoi vedere nulla di cattivo o di ingiusto… perché hai integrato le tue ombre… e neanche il bambino interiore ha più bisogno delle coccole… non avverte più la mancanza… non soffre, e tu smetti di emanare (come una stazione radio) onde negative che partono dalla mancanza… finché non cambierai energia non sarai ancora riuscita a risvegliare Dio in Te e continuerai ad attirare altra negatività…
.
Fermati. Chiudi gli occhi. Respira consapevolmente. Segui il ritmo del tuo respiro. Dopo un po’ vedrai che il corpo si scioglierà e i confini tra ciò che e fisico e ciò che non lo, è si uniranno… ma tu esisti ancora.. vero? Stai respirando? Esatto… quindi Tu esisti anche senza il corpo…
.
Prenditi cura di lui… ti sarà grato e ti aiuterà a risvegliarti più velocemente…
Prenditi cura di TE… aiutati ad aiutarti!
Sei una Particella Divina da Risvegliare e non un problema da risolvere.

 

Con Amore

Daga&Diego

 

PS. Seguici sul nostro gruppo facebook – clicca il pulsante


Daga & Diego
Daga & Diego

'Se la bacchetta magica non esiste, crea consapevolmente una vita magica!' Contact me: Ispirazionegioia@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.