[vc_row][vc_column][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][us_single_image image=”10948″ size=”full”][us_single_image image=”10950″ size=”full”][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Ma che c’entra la salute?

Tutta la frutta secca (come i legumi) deve prima stare a bagno (le ore variano per ogni tipo). Questo perchè, oltre a essere ricca di acidi insaturi omega 3 e 6, di aminoacidi (proteine), di fibre, di vitamine e di sali minerali, contiene anche degli inibitori, cioè „rallentatori di enzimi” che la proteggono per non permetterle di germogliare in anticipo. Gli stessi inibitori, però, bloccano anche i nostri enzimi digestivi, impedendo al corpo di assorbire i suoi preziosi elementi (non solo dalla frutta secca ma anche da altri cibi).

Mettere la frutta secca a bagno per qualche ora, inoltre, facilita anche il lavoro del pancreas.

Un’altra cosa interessante da sapere, è che l’acido fitico (che esiste in natura e serve ad accumulare il fosforo nelle piante, sopratutto nel guscio della frutta secca), attraverso un lungo contatto con l’acqua viene neutralizzato… e per noi umani va benissimo, perché è una sostanza „anti nutriente” che ha un forte effetto „chelante”: si unisce con i sali minerali e crea nell’intestino „complessi” insolubili che non possono essere assorbiti e portati nel sangue….

Dunque la frutta secca dovrebbe essere consumata dopo essere stata a bagno, dopo che l’abbiamo riportata in vita rendendola nuovamente pronta per germogliare. Solo così il nostro corpo può usufruire pienamente della sua ricchezza 🥜🌰

Domani mattina mettiamo a bagno le noci pecan per 4-6 ore, poi le asciughiamo al sole e le infiliamo in un barattolo, pronte per essere sgranocchiate! ☀

Con Amore ❤ e con Passione 💗 Daga&Diego

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][us_single_image image=”10886″ onclick=”custom_link” link=”url:https%3A%2F%2Fispirazionegioia.it%2Fse-ogni-giorno-si-schiantassero-5-aerei-soltanto-in-italia-come-reagiresti%2F|||” el_class=”Se ogni giorno si schiantassero 5 aerei soltanto in Italia…, come reagiresti?”][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Se ogni giorno si schiantassero 5 aerei soltanto in Italia…, come reagiresti?

Immagina che ogni giorno in Italia si schiantassero al suolo 5 Boeing 737.. come reagiresti? Smetteresti di volare? Denunceresti le compagnie aeree o lo stato? Saresti terrorizzata per il tuo prossimo volo e per quello dei tuoi cari?


Ora immagina anche che, col tempo, disastri così fossero diventati la “norma”. Compri il tuo biglietto per andare a lavoro e i tuoi cari ti salutano sapendo che il tuo volo potrà essere fatale… lo sai anche tu, ma incroci le dita sperando che per te sia diverso…
[Leggi tutto l’articolo qui ]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=3NYKPTLHt7M&t=5s” video_title=”1″][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]

Il legame tra lo stile di vita e la consapevolezza di Sè

4 tipi di alimentazione e 4 stati di consapevolezza di Sè. Scopri il legame tra di loro.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=PCdJce8n77s” video_title=”1″][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text] „What the health” [sub. ita]

Un documentario sull’alimentazione industriale, sull’ambiente farmaceutico e sulle strette connessioni tra di loro… ti lascerà a bocca aperta! 

 [/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=Db5xtESB2y4&t=6s” video_title=”1″][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text] „Cowspiracy” [sub. ita]

Quello che il „sistema” non vuole che tu sappia! – un documentario da vedere [/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]