Oggi voglio parlarti di un fenomeno strano che sta diventando sempre più comune: farsi iniettare l’ormone della crescita o provare a integrarlo in pillole.

Si, hai capito bene.

Sempre più persone spendono un sacco di soldi credendo a una delle menzogne più grandi del business farmaceutico: „l’ormone della crescita può essere integrato dall’esterno”.

L’obiettivo, ovviamente, è quello di assumere una specie di elisir di lunga vita che stimoli la produzione di collagene e contrasti così l’invecchiamento.

Ma sai cosa?

NON FUNZIONA! Soldi buttati al vento.

Il nostro corpo non è mica scemo. Tutto ciò che gli integriamo dall’esterno lui lo intercetta, capisce che non lo ha prodotto da solo, lo rifiuta e lo elimina.

Eh, si: se in questo momento, per esempio, stai prendendo degli integratori di vitamine, avrai un unico risultato: delle feci molto costose! :p

Il problema è che, nonostante uno scandalo dietro l’altro indichi l’esatto contrario, ancora troppe cose ci vengono propinate sulla base del fatto che siamo ignoranti e spesso ci affidiamo ciecamente ai titoli. Diamo per scontato che uno psicologo conosca la mente, che un nutrizionista sappia come nutrirsi, e che un medico sappia curare le malattie… ma purtroppo non è sempre così.

In questo clima di sfiducia generale, la scelta migliore è approfondire gli argomenti che ci interessano per arrivare da soli alle nostre conclusioni.

Noi, per esempio, non siamo psicologi ma ci occupiamo da una decina di anni della mente e della terapia, conoscendola e mettendo in pratica sula nostra pelle ciò che abbiamo studiato da una prospettiva diversa.

E non siamo neanche dei nutrizionisti ma pratichiamo ogni giorno scelte alimentari per la salute della nostra famiglia.

E, anche in questo campo, cerchiamo di condividere con te ciò che abbiamo scoperto, per farti arrivare da sola alle tue conclusioni, sfatando una serie di miti che, piuttosto che farci star bene, fanno l’esatto contrario – ci aiutano ad ammalarci.

Sul „perché” di questa scelta dovremmo scrivere un altro post… ma oggi fermiamoci sul nostro argomento.

Come aumentare DAVVERO la quantità di COLLAGENE nel corpo?

Ok, abbiamo capito che non possiamo farlo integrando dall’esterno l’ormone della crescita.

Allora come possiamo metterne in circolo di più?

La risposta è quasi ovvia: stimolando la sua produzione!

In tanti pensano che IL CORPO UMANO

PRODUCA L’ORMONE DELLA CRESCITA SOLO FINO AI 20/25 ANNI.

Poi, in teoria, smettiamo di crescere e cominciamo inesorabilmente a invecchiare.

Io, però, non ci ho mai creduto. E se guardi una mia foto o un mio vide o ti rendi conto che ho fatto la scelta giusta! 😉

Quindi oggi voglio condividere con te qualche consiglio su come stimolare e produrre il tuo ormone della crescita, per ridare al tuo corpo il collagene di cui ha bisogno e contrastare l’invecchiamento.

Il primo aspetto che vorrei chiarire, dunque, è:

A COSA SERVE L’ORMONE DELLA CRESCITA (detto anche GH – Growth Hormone)?

–> attiva i processi di crescita di tutti gli organi

–> è responsabile per l’elasticità della pelle

–> è responsabile per la produzione di collagene

–> aumenta il metabolismo degli zuccheri

–> riduce i grassi di deposito (“brucia” i grassi).

–> distende e ringiovanisce

–> aiuta tutto il corpo a rigenerarsi

 

Non mi stupisce che la sua integrazione sia diventato un business milionario.

A questo punto, però, è utile fare una distinzione importante.

Questo ormone è prodotto da una piccola ghiandola (l’ipofisi) alla base degli emisferi celebrali, proprio dietro la radice del naso.

Ora, quando soffi la candelina del tuo quarto di secolo, non è che l’ipofisi esplode o muore di punto in bianco.

Semplicemente rallenta, perchè non è più necessario produrre grandi quantità di ormone della crescita, in quanto tutti gli organi sono ormai ben sviluppati. Ma il suo lavoro continua… solo che noi non siamo più in grado di assorbire le piccole quantità che lei instancabilmente produce.

Perchè?

Perchè questo ormone É ATTIVATO ATTRAVERSO IL FEGATO!!

Quindi è perfettamente inutile che l’ipofisi continui a produrlo se hai il fegato grasso, intasato e pieno di tossine.

Perché sia attivato, infatti, l’ormone della crescita ha bisogno di un operaio: l’IGF-1, il fattore di crescita insulino simile. Si tratta di un altro ormone, prodotto questa volta dal fegato, che si unisce all’ormone della crescita per renderlo „digeribile” dal nostro organismo.

Immagina che il GH sia il responsabile di un cantiere edile creato dall’ipofisi e scenda fino al fegato a svegliare il suo operaio, l’IGF1, per chiedergli di andare a lavorare. Se la casa dell’operaio è piena di spazzatura, infestata di erbacce, incasinata e irraggiungibile, il responsabile non può fare altro che andar via, lasciando l’operaio a dormire senza mandare avanti il cantiere.

A questo punto vorrei farti capire COSA ABBASSA e COSA AUMENTA la possibilità di ringiovanire e rigenerare in nostro corpo.

In altre parole:

Cosa fare per svegliare l’operaio?

Partiamo da cosa DIMINUISCE questa possibilità:

Lo STRESS, il nemico numero 1°!!

Mentre sei stressata, nel tuo corpo sono in circolo un sacco di cortisolo e di adrenalina, che ti preparano metaforicamente all’attacco o alla fuga. I muscoli sono tesi, il respiro è corto e, immagazzinando meno ossigeno, non riesci a ossigenare tutte le cellule come ne avrebbero bisogno.

Purtroppo anche bere caffè produce un effetto simile – l’ormone della crescita NON SI ATTIVA. Lo so, ti capisco, non vuoi privarti di uno dei piaceri della vita… e va bene così… è una tua scelta tra essere giovane e sana o invecchiare velocemente e spendere un sacco di soldi in magiche creme al collagene che non avranno nessun effetto reale.

Come sconfiggere stress e ansia e tornare a vivere serenamente qui e ora?

Smettendo gi agire sui sintomi e lavorando sulla causa – LA MENTE.
In questo ti possiamo aiutare noi attraverso un lavoro 1:1 via Skype, oppure attraverso uno dei nostri corsi.

Lo zucchero bianco raffinato.

Niente paura! Questa volta non devi eliminarlo dalla tua dieta ma sostituirlo con dolcificanti naturali meno raffinati come lo sciroppo d’agave o lo zucchero di canna integrale (gli ultimi 2 cucchiai più a destra). Nota bene: dev’essere integrale… se opti per lo zucchero grezzo, assumi sempre zucchero raffinato con in più l’aggiunta di colorante.
Non so se lo sai, ma anche lo zucchero bianco può essere definito „di canna” , perché l’80% dello zucchero mondiale (quindi anche quello bianco) è prodotto proprio dalla CANNA da zucchero.

L’insulina costantemente in circolo.

Insulina e IGF-1 non possono lavorare contemporaneamente. Se nel corpo è presente la prima, l’altro deve stare a riposo.

Se vuoi avere più IGF-1, dunque, hai bisogno di:

  • mangiare più raramente. Non 5-6 volte al giorno ma 2-3 pasti al giorno.
  • magiare meno proteine, sopratutto quelle animali che ti consiglio di abbandonare completamente pian piano.
  • evitare gli zuccheri semplici (come lo sciroppo di glucosio per esempio) e ridurre i carboidrati in genere che aumentano la produzione di insulina.
  • prevenire il diabete. I diabetici lo sanno bene perchè vedono la loro pelle, secca e senza elasticità, invecchiare precocemente… nel loro caso l’ormone IGF-1 è costretto a un letargo forzato…
  • evitare l’eccessivo allenamento fisico ed evitare di dormire poco.
  • evitare l’alcool
  • evitare gli steroidi. Si, lo so… magari non sei un atleta che fa iniezioni di steroidi. Ma se mangi la carne, gli steroidi te li assorbi „gratuitamente”!
  • evitare di assumere farmaci

 

MA ALLORA COSA AUMENTA LA PRODUZIONE DELL’ORMONE DELLA CRESCITA (e quindi anche di collagene) per rigenerare il tuo corpo e restare giovani, sani e belli?

  • il movimento a intervalli! Impegniamo tutto il corpo a muoversi velocemente al massimo delle sue possibilità e poi rallentiamo… veloce, lento… veloce, lento… un po’ come fanno i bambini (per scoprire di più dai un’occhiata alla mia allenatrice preferita Ewa Chodakowska). Esistono studi che dimostrano che il movimento a intervalli aumenta la produzione dell’ormone della crescita dal 400% al 700%
  • il DETOX o i digiuni. Si tratta sopratutto un lavoro mentale con un enorme beneficio sul corpo. Grazie a questo lavoro, la produzione del’ormone della crescita aumenta tra il 1300% i il 2000%!!!
    Se ti va di scoprire di più puoi usufruire di uno dei nostri corsi Detox Base Mente – Corpo, con la nostra assistenza costante per 7 giorni.

  • evitare la cucina ad alte temperatura (bollire, friggere, ecc…)
  • concederti il giusto tempo per riposare. Il nostro corpo segue dei cicli naturali. Il ciclo notturno inizia dalle 22:30, quindi cerca di andare a letto già alle 22:00. Evita di guardare la TV, leggi un libro, fai l’amore con il tuo partner… insomma… rilassati e preparati per la nanna 🙂
  • purificare e rigenerare il fegato! Perché l’operaio non si può alzare se il fegato è appesantito da tutta la „sporcizia” che gli recapitiamo a destinazione ogni giorno!

DUNQUE COSA FARE PER PURIFICARE IL FEGATO?

  • mangia frutta e verdura amara! – rucola, radicchio, pompelmo, dente di leone, tarassaco ecc…
  • smetti di consumare olio fritto – il fegato odia il fritto!
  • usa oli spremuti a freddo, oli crudi e sani (nelle insalate per esempio)
  • mangia tanta frutta secca (ma solo dopo averla messa a bagno)
  • bevi kombucha

Siamo convinti che adesso tu abbia già un’idea più chiara per restare giovane e in forma a lungo. Se Ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi cari, con gli amici e lasciaci il tuo commento.

E se vuoi essere aggiornata su tutto ciò che condividiamo, seguici sul nostro gruppo Facebook:


Daga & Diego
Daga & Diego

'Se la bacchetta magica non esiste, crea consapevolmente una vita magica!' Contact me: Ispirazionegioia@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.