Ieri abbiamo ricevuto un bellissimo messaggio da una delle nostre follower più attive. Come noi anche lei è sulla via dell’amore ma è molto preoccupata per il nostro pianeta e non sa cosa dire a suo figlio. Cosa dovrebbe fare un ragazzo per salvare la terra?

Grazie per l’ispirazione! 😃

Beh, partiamo dal presupposto che nessuno di noi DEVE fare qualcosa se non ciò che sente. Ti sarà già capitato di sentirci dire che in questa vita DOBBIAMO solo morire. Tutto il resto SCEGLIAMO di farlo in base a ciò che portiamo dentro.

Seconda premessa: TUTTO è perfetto per come è e tutto succede per una ragione! In ogni cosa c’è l’amore di Dio, anche se a volte fatichiamo a vederlo (e solo Lui sa quanto ancora fatichi a vedere il Suo amore nella spazzatura abbandonata per strada o in mezzo alla natura dopo un pic nic).

Ma pensare che chi inquina sia “sbagliato” equivarrebbe a dire a Dio:

“hey, non sei poi così perfetto come ti ho sempre immaginato. Si, sei grandioso e onnipotente ma stavolta hai sbagliato di grosso perché hai creato un essere umano che inquina come se non ci fosse un domani e se ne infischia di distruggere la terra su cui poggia i piedi”.

In realtà se ancora esistono situazioni del genere è perché c’è qualcosa che dobbiamo sperimentare come umanità… qualcosa che dobbiamo imparare. E chi si ostina a non farlo è in qualche modo un angelo di guarigione. Ha accettato questa parte scomoda perché tutti potessimo imparare.

Detto ciò, è innegabile che anche a me si spezza il cuore quando vedo che l’unico pianeta abitabile del sistema solare – almeno da specie simili all’uomo – sta cadendo a pezzi perché proprio noi lo stiamo distruggendo con le nostre scelte quotidiane.

Si. Non si tratta dei politici, della Cina sregolata o delle spietate multinazionali del petrolio.

Si tratta di ME e di TE.

Non possiamo combattere qualcosa che è più grande di noi e non dobbiamo neanche farlo perché sarebbe solo un inutile spreco di energie.

Ma possiamo cominciare da noi.

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” diceva Gandhi.

E questa frase è quanto mai calzante nel periodo storico che stiamo vivendo. Non è necessario protestare e combattere i poteri forti. Basta spostare la responsabilità, dall’esterno verso l’interno.

Da LORO a Me.

E non ha importanza quanto abbiamo perso, ma quello che ci resta. Abbiamo ancora metà delle foreste, migliaia di fiumi, laghi e ghiacciai.

E io e te, ognuno nella propria vita, possiamo cambiare il sistema, ogni volta che facciamo una scelta.

Le prove che ognuno di noi ha un grandissimo potere sono sotto i nostri occhi.
Esempio banale: ricordi che poco più di un anno fa la stragrande maggioranza dei cibi commerciali conteneva olio di palma? L’industria alimentare si rifiutava di sostituirlo con oli più costosi, nonostante fosse dannoso per la nostra salute e per il pianeta. Ma molti di noi hanno cominciato a preferire i prodotti che non contenevano questo olio. E cosa è successo? Prova a leggere gli ingredienti nei prodotti di oggi. Nella maggior parte non c’è neanche l’ombra dell’olio di palma.

Allo stesso modo possiamo decidere di guidare un’auto che inquina poco (presto voglio guidarne una che non inquini affatto).

Possiamo scegliere di acquistare prodotti di aziende che trattano con rispetto le persone, gli animali e l’ambiente.

Possiamo trattare ogni luogo fuori dalla porta di casa nostra come se fosse casa nostra… perché in realtà così è.

Quando andiamo al supermercato possiamo scegliere cibo di stagione, prodotto vicino a noi e possibilmente biologico… o quantomeno possiamo imparare a leggere le etichette, capire cosa stiamo acquistando, preferire le confezioni riciclate o che più si prestino al riciclo.

La verità è che, se ci va, possiamo cambiare il mondo con ogni singola scelta.

Come andrà a finire? Non ho la sfera di cristallo, ma poco importa. Succederà quello che è meglio per NOI.

E per rispondere alla domanda iniziale: continua ad imparare ad amare te stessa e insegna a tuo figlio ad amarsi e a credere profondamente nel suo valore e nei suoi mezzi. Tutto il resto verrà da sé! 😉

Con Amore ❤️
Diego

P.S. Iscriviti al nostro gruppo facebook per avere sempre contenuti di valore e per interagire con noi in diretta.


Daga & Diego
Daga & Diego

'Se la bacchetta magica non esiste, crea consapevolmente una vita magica!' Contact me: Ispirazionegioia@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.